Greenwashing: non perfetti, ma leali. La cultura della sostenibilità (Antonia Santopietro per GreenBiz)

picture 100Se proviamo a fare una ricerca associata al concetto di green marketing ci imbattiamo senza dubbio in decine di articoli sul greenwashing e relativi casi di eco-imbarazzi e migliori pratiche che dovrebbero mettere al riparo le aziende dall’incorrere nella lavata verde.

Nulla da dire a riguardo e rispetto al fatto che la rilevanza delle credenziali green dell’impresa e la trasparenza della comunicazione debbano andare di pari passo; certamente sono ancora attuali i sette peccati di comunicazione green di cui, secondo Terrachoice, più spesso si macchiano le aziende…… CONTINUA

fonte http://www.greenbiz.it

Profilo autore
Antonia Santopietro è Consulente e Formatrice in Marketing, Comunicazione, ed Empowerment, Socia Individuale Professionista di Marketing di AISM (Associazione Italiana Marketing), per la quale è Coordinatrice del Dipartimento Green Marketing. Dal 1999 è titolare della Business World (Formazione, Empowerment e Pratiche per una Gestione Sostenibile). Appassionata di green economy, green think ed “economie possibili”, oggi è impegnata in diversi progetti di promozione e diffusione del pensiero “green” a cui conferisce una valenza integrata di “ben-essere sociale” e di “economia del buon senso centrata sui valori”, creatrice ed animatrice di net-work e sostenitrice del valore delle relazioni umane come terreno imprescindibile per il benessere degli individui e delle organizzazioni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...